come casa editrice, Capo Horn ha in programma la pubblicazione di libri di avventura, di mare, di viaggi e non solo...
 

IrianJaya

IrianJaya

scritto e disegnato da Alberto Rava

La prima realizzazione editoriale di Capo Horn:

Un diario di viaggio nelle profondità del mare indonesiano attraverso disegni e parole
felicemente in bilico tra ragione ed emozione.

Il libro
"È un libro fatto in modo insolito, ricorda i tempi in cui i ricercatori annotavano tutto a mano e, non avendo macchine fotografiche, facevano degli schizzi di ciò che osservavano. Ne viene fuori un'opera sia scientifica che artistica, mette pace, per così dire, fra le due aree del cervello: la razionale e l'emotiva. Ogni pagina quindi, può diventare un quadro ed il libro, nel suo insieme, il dettagliato racconto di un'esperienza scientifica"
(Aida Mancuso, Biologa Marina)

"In un'epoca in cui siamo abituati a leggere testi stampati sempre in perfetti caratteri, avere fra le mani un libro che sembra il diario di viaggio di un naturalista dell'800, in un primo momento lascia smarriti, ma subito dope se ne apprezza l'originalità e la bellezza dei disegni. Per assurdo questa commistione di disegni e di testi, spesso intersecati fra loro, fa sì che sia l'occhio e non il mouse a fare collegamenti ipertestuali come il modernissimo linguaggio del web".
(Alberto Romeo, Medico e fotografo)

L'autore
Ogni volta che può torna al mare per ricaricarsi.
I suoi mari preferiti: L'Arcipelago della Maddalena, le Seychelles e l'Arcipelago di Aldabra.

Apnea da sempre, poi appena ha l’età, brevetto FIPS e prime immersioni un pò sconsiderate – per profondità- assieme ad amici che in quegli anni raccoglievano corallo.

Collezionista per natura, i cassetti di casa si riempiono di fossili e di conchiglie. Gli piace disegnare, e i primi disegni di conchiglie sono ora vecchissimi.

La vera sorpresa è coi 50 anni ed il viaggio ad Aldabra: scopre che un LogBook di immersioni può essere anche un racconto, con tanti disegni dei pesci visti.  I compagni di viaggio ne restano affascinati e lo incoraggiano a continuare, per due settimane in un mare da sogno.

Negli anni successivi, altri disegni ed anche acquarelli di pesci vanno a finire sul sito www.albertorava.it, che sviluppa come contenitore di disegni e di foto da mostrare agli amici sparsi per il mondo. Su questo sito resta sempre, nel primo folder, la serie di primi disegni fatti ad Aldabra che nel dicembre del 2001 diventa libretto stampato per gli amici, un regalo un pò speciale.

 
   
 
 

Copyright 2006 © CAPO HORN S.n.c. di Scano Enrica - Via Lancia, 31/20 - Torino (Italia) Tel/Fax 011 3850220 - info@capohorn-libreria.it